Storia di un uomo d’azione (2022) di Javier Ruiz Caldera

Storia di un uomo d’azione (2022) di Javier Ruiz Caldera

giugno 16, 2023

a Franco Leggio,
amico e maestro in anarchia, che ha combattuto la dittatura franchista.

“Rapinare una banca è un crimine, ma fondarne una è un crimine più grande!”.
Bertolt Brecht

317 visualizzazioni
Album AUSCHWITZ – Sulla fotografia criminale nazista

Album AUSCHWITZ – Sulla fotografia criminale nazista

marzo 19, 2023

“…uno non ha un’anima per se solo, ma un pezzetto di una grande anima, che è la grande anima di tutta l’umanità… io non potrò mai morire,
io sarò dovunque, dovunque sia un uomo, dovunque ci sia un uomo che soffre e combatte per la vita, io sarò là, dovunque ci sia un uomo che lavora per i suoi figli, io sarò là, dovunque il genere umano si sforzi di elevarsi, con i ricchi e con i poveri,
io ho questa continua aspirazione di continuo miglioramento, e dove una famiglia mangerà le frutta di un nuovo frutteto, o andrà ad occupare la casa nuova, là mi troverai… “.

dal film Furore (1940), di John Ford

787 visualizzazioni
Hill of Vision (2022) di Roberto Faenza

Hill of Vision (2022) di Roberto Faenza

gennaio 20, 2023

“Il governo è sempre stato questo: un creatore e difensore dei privilegi, un’istituzione di oppressione e vendetta.
Sperare che possa diventare qualcos’altro è la più vana delle illusioni.
Vi dicono che l’anarchia, il sogno di un ordine sociale senza un governo, sia una folle fantasia.
Ben venga allora il sogno più folle che sia mai entrato nel cuore dell’uomo”.

Voltairine De Cleyre

484 visualizzazioni
Il signore delle formiche (2022) di Gianni Amelio

Il signore delle formiche (2022) di Gianni Amelio

novembre 01, 2022

Se c’è un uomo «mite» nel senso più puro del termine, questo è Braibanti: egli non si è appoggiato infatti mai a niente e a nessuno; non ha chiesto o preteso mai nulla. Qual è dunque il delitto che egli ha commesso per essere condannato attraverso l’accusa, pretestuale, di plagio? Il suo delitto è stata la sua debolezza. Ma questa debolezza egli se l’è scelta e voluta, rifiutando qualsiasi forma di autorità: autorità, che, come autore, in qualche modo, gli sarebbe provenuta naturalmente, solo che egli avesse accettato anche in misura minima una qualsiasi idea comune di intellettuale: o quella comunista o quella borghese o quella cattolica, o quella, semplicemente, lette- raria… Invece egli si è rifiutato d’identificarsi con qualsiasi di queste figure – infine buffonesche – di intellettuale”.
Pier Paolo Pasolini

Il caos, in “Il Tempo”, n. 33, 13 agosto 1968

810 visualizzazioni
Tommaso Le Pera. Della fotografia immaginista scritta sull’acqua del teatro e sulla filosofia gnostica degli occhi chiusi

Tommaso Le Pera. Della fotografia immaginista scritta sull’acqua del teatro e sulla filosofia gnostica degli occhi chiusi

novembre 01, 2022

“Non c’è stata nessuna presa della Bastiglia, niente di paragonabile all’incendio del Reich- stag, e l’incrociatore Aurora non ha ancora sparato un solo colpo di cannone. Eppure di fatto l’assalto è avvenuto, ed è stato coronato dal successo: i mediocri hanno preso il potere”.
Alain Deneault

742 visualizzazioni
Fino all’ultimo respiro del cinema-Duende di Jean-Luc Godard

Fino all’ultimo respiro del cinema-Duende di Jean-Luc Godard

novembre 01, 2022

“Avevo vent’anni, non permetterò a nessuno di dire che questa è la più bella età della vita”.
(Paul Nizan, Aden Arabie,1931).

457 visualizzazioni
Roman Vishniac. Sulla cartografia fotografica dell’Apocalisse

Roman Vishniac. Sulla cartografia fotografica dell’Apocalisse

novembre 01, 2022

“Vorrei parlarvi francamente di un argomento molto importante. Di un argomento di cui possiamo parlare tra noi, ma di cui non dobbiamo far parola davanti agli altri. L’argomento è l’evacuazione degli ebrei, lo sterminio del popolo ebraico.
Il popolo ebraico sarà sterminato, dice ogni iscritto al partito. Non ci sono dubbi, è nel programma. Eliminazione degli ebrei, sterminio”.
Heinrich Himmler Discorso pronunciato il 4 ottobre 1943, al Congresso dei generali di Posen.

703 visualizzazioni
Il potere del cane (2021), di Jane Campion

Il potere del cane (2021), di Jane Campion

novembre 01, 2022

Siamo abbastanza chiaroveggenti da essere tentati di deporre le armi; nondimeno il riflesso della ribellione trionfa sui nostri dubbi; e benché potremmo diventare degli stoici perfetti, l’anarchico rimane desto in noi e si oppone alla nostra rassegnazione”.
E.M. Cioran

382 visualizzazioni
Erich Mühsam. Anarchismo e Comunismo

Erich Mühsam. Anarchismo e Comunismo

novembre 01, 2022

a cura di Leonhard Schäfer

481 visualizzazioni

Canti anticlericali e anarchici

novembre 01, 2022

a cura del Circolo Anarchico C. Berneri

409 visualizzazioni

Manifesto per una fotografia dei diritti umani resistenza sociale, disobbedienza civile e poetica dell’immagine

Manifesto diritti umani