Categoria:Fotografia

Tommaso Le Pera. Della fotografia immaginista scritta sull’acqua del teatro e sulla filosofia gnostica degli occhi chiusi

Tommaso Le Pera. Della fotografia immaginista scritta sull’acqua del teatro e sulla filosofia gnostica degli occhi chiusi

novembre 01, 2022

“Non c’è stata nessuna presa della Bastiglia, niente di paragonabile all’incendio del Reich- stag, e l’incrociatore Aurora non ha ancora sparato un solo colpo di cannone. Eppure di fatto l’assalto è avvenuto, ed è stato coronato dal successo: i mediocri hanno preso il potere”.
Alain Deneault

103 visualizzazioni
Roman Vishniac. Sulla cartografia fotografica dell’Apocalisse

Roman Vishniac. Sulla cartografia fotografica dell’Apocalisse

novembre 01, 2022

“Vorrei parlarvi francamente di un argomento molto importante. Di un argomento di cui possiamo parlare tra noi, ma di cui non dobbiamo far parola davanti agli altri. L’argomento è l’evacuazione degli ebrei, lo sterminio del popolo ebraico.
Il popolo ebraico sarà sterminato, dice ogni iscritto al partito. Non ci sono dubbi, è nel programma. Eliminazione degli ebrei, sterminio”.
Heinrich Himmler Discorso pronunciato il 4 ottobre 1943, al Congresso dei generali di Posen.

110 visualizzazioni
Georges Angéli. Sulla fotografia in clandestinità a Buchenwald

Georges Angéli. Sulla fotografia in clandestinità a Buchenwald

novembre 01, 2022

Io non sono un liberale, non sono un conservatore, non sono un progressista, non sono un monaco, non sono un indifferentista. Vorrei essere un libero artista, nient’altro […]
Odio la menzogna e la violenza sotto tutti i loro gli aspetti […] Il fariseismo, l’ottusità e l’arbitrio non regnano solo nelle case dei mercanti e in gattabuia;
io li ravviso nella scienza, nella letteratura, tra i giovani… Per lo stesso motivo non nutro una particolare predilezione né per i gendarmi né per i macellai né per gli scenziatiné per gli scrittori né per i giovani. L’insegna e l’etichetta le tengo in conto d’un pregiudizio. Il mio sancta santorum  è il corpo umano, la salute, l’ingegno, l’ispirazione, l’amore e la libertà più assoluta, l’essere liberi dalla violenza e dalla menzogna, sotto qualunque aspetto si manifestino.
Ecco il programma al quale mi atterrei, se fossi un grande artista”.

Anton Cechov

38 visualizzazioni
Vivian Maier. Sulla fotografia della vita quotidiana

Vivian Maier. Sulla fotografia della vita quotidiana

novembre 01, 2022

“Perché a chiunque ha sarà dato, e sarà nell’abbondanza;
ma a chiunque non ha, gli sarà tolto anche quello che ha”.
Matteo 13

104 visualizzazioni
Leni Riefenstahl (“Era carina come una svastica”, diceva…)

Leni Riefenstahl (“Era carina come una svastica”, diceva…)

febbraio 23, 2022

Dal trionfo della volontà in camicia bruna all’apologia del corpo sedotto nell’Africa nera

538 visualizzazioni
Tina Modotti. Sulla fotografia della sovversione non sospetta

Tina Modotti. Sulla fotografia della sovversione non sospetta

febbraio 23, 2022

Commiato da ieri

“La lotta antimperialista qui non è e non può essere la lotta per la liberazione nazionale;
la sua prospettiva storica non è il socialismo in un solo paese. All’organizzazione internazionale del capitale, ai patti militari mondiali dell’imperialismo americano,
alla cooperazione della polizia e dei servizi segreti, all’organizzazione internazionale delle élite dominanti nell’ambito del potere dell’imperialismo americano contrapponiamo da parte nostra, da parte del proletariato, la lotta di classe rivoluzionaria, le lotte dei movimenti di liberazione dei popoli del Terzo Mondo,
la guerriglia urbana nelle metropoli dell’imperialismo: l’internazionalismo proletario”.
Ulrike Meinhof, cofondatrice della R.A.F. , al processo di Berlino, 13 settembre 1974

561 visualizzazioni
Sabine Weiss. Sulla fotografia umanista

Sabine Weiss. Sulla fotografia umanista

febbraio 23, 2022

“Il poeta è colui che esprime la parola che tutti avevano sulle labbra e che nessuno avrebbe detta.
Ma non è lui che sale su una sedia o su un tavolo, ad arringare. Egli non trascina, ma è trascinato; non persuade ma è persuaso (…)
I poeti vivono nelle cose le quali, per noi, fecero essi.
È cosí?
Sí”.
Giovanni Pascoli

615 visualizzazioni
Cecilia Mangini. Sulla fotografia della dignità

Cecilia Mangini. Sulla fotografia della dignità

febbraio 23, 2022

“Essere caduti dal seno della madre nel fango e sulla polvere di un deserto che li vuole liberi e soli.
Essere cresciuti in una foresta dove i figli lottano con i figli per educarsi alla vita dei grandi.
Essere ragazzi in una città fatta per la pietà e la ricchezza senza sapere altro che la propria fame.”
Pier Paolo Pasolini

458 visualizzazioni
Stephen Shore – Sulla fotografia della mediocrazia

Stephen Shore – Sulla fotografia della mediocrazia

febbraio 23, 2022

“Si sappia che le menti mediocri sono la regola, le buone l’eccezione,
le eminenti rarissime e il genio un miracolo”.
Arthur Schopenhauer

363 visualizzazioni
Il caso Minamata (2020) di Andrew Levitas

Il caso Minamata (2020) di Andrew Levitas

novembre 01, 2021

“La fotografia è un potente mezzo d’espressione. Usata in modo appropriato ha un grande potere di migliora- mento e conoscenza; usata in modo sbagliato può accendere fuochi preoccupanti”(…). Il fotogiornalista non può che avere un punto di vista personale, ed è impossibile che sia completamente oggettivo. Onesto – sì, ogget- tivo – no (…). Sto cercando ciò che è veramente reale nel mio cuore: e quando l’avrò trovato, potrò stargli umil- mente accanto e dire: “Ecco qui, questo è ciò che sento, questa è la mia onesta interpretazione del mondo; e non è influenzata dal denaro, da inganni o pressioni – tranne la pressione della mia anima”.

Eugene W. Smith

880 visualizzazioni