Uomo e Macchina. Il lavoro in Toscana

Uomo e Macchina. Il lavoro in Toscana

febbraio 28, 2016

un libro fotografico (tedesco/italiano) di Pino Bertelli, Editori, LWL-Hattingen / Klartext-Verlang, Essen 2015

610 visualizzazioni
Ospedale pediatrico Meyer di Firenze

Ospedale pediatrico Meyer di Firenze

febbraio 27, 2016

Campagna pubblicitaria di Pino Bertelli per la raccolta fondi per l’ospedale pediatrico Meyer di Firenze

355 visualizzazioni

Alvise (I pugni in tasca)

febbraio 27, 2016

ALVISE (I PUGNI IN TASCA)*
testo Pino Bertelli, musica Massimo Panicucci

322 visualizzazioni

ISA DEI GABBIANI

febbraio 27, 2016

Testo Pino Bertelli, Musica Massimo Panicucci

313 visualizzazioni
Mostra Uomo e Macchina. Il lavoro in Toscana organizzata da Robert Laube

Mostra Uomo e Macchina. Il lavoro in Toscana organizzata da Robert Laube

febbraio 26, 2016

Pino Bertelli desidera ringraziare il Direttore del LWL-Industriemuseum Henrichshütte di Hattingen, Robert Laube (e tutto il suo staff) per avere accolto con particolare passionalità le fotografie

431 visualizzazioni
Il Pane degli ultimi (o La borgata degli angeli)

Il Pane degli ultimi (o La borgata degli angeli)

febbraio 21, 2016

E’ un canovaccio ispirato alla sceneggiatura di Pier Paolo Pasolini, Il padre selvaggio.

Il pane degli ultimi. Pino Bertelli rende liberamente scaricabile questa sceneggiatura

364 visualizzazioni
L’oro dei poveri. I cercatori d’oro del Burkina Faso

L’oro dei poveri. I cercatori d’oro del Burkina Faso

febbraio 21, 2016

a Thomas Sankara, per avere insegnato ai biechi governanti di tutto il mondo, che la dignità di un popolo ha più valore di qualsiasi ricchezza.

522 visualizzazioni
Tracce n. 37 – 2014 – Anno XXXIII

Tracce n. 37 – 2014 – Anno XXXIII

Rivista multimediale di critica radicale, edita del 1981 da TraccEdizioni

Pino Bertelli fotografo ad Hattingen

Pino Bertelli fotografo ad Hattingen

febbraio 14, 2016

Nel 2015 Pino Bertelli ha fotografato in “New Pott” a Hattingen (il video è in lingua tedesca)

648 visualizzazioni
Pino Bertelli
Quando il sogno di libertà , amore, fraternità tra le genti è di uno soltanto, resta solo un sogno … quando questo sogno entra nel cuore di tanti diventa storia …
Ciao a te …
reporter sans frontiere