Steve McCurry Sulla fotografia dello spettacolo

Steve McCurry Sulla fotografia dello spettacolo

marzo 18, 2021

[ Il mondo esiste per cadere in una fotografia! dal taccuino di un fotografo di strada…]
“Lo spettacolo non è un insieme di immagini, ma un rapporto sociale fra individui, mediato dalle immagini (…).
Lo spettacolo, compreso nella sua totalità, è nello stesso tempo il risultato e il progetto del modo di produzione
esistente (…). Lo spettacolo è il discorso ininterrotto che l’ordine presente tiene su se stesso, il suo monologo
elogiativo. È l’autoritratto del potere all’epoca della gestione totalitaria delle condizioni di esistenza”.
Guy Debord

112 visualizzazioni
Notizie dal mondo (2020) di Paul Greengrass

Notizie dal mondo (2020) di Paul Greengrass

febbraio 15, 2021

“Siamo noi quelli che devono passare attraverso le fiamme — non per diventare santi,
ma soltanto interamente ed eternamente umani. Siamo noi che abbiamo ispirato
i grandi capolavori della letteratura con le nostre colpe e fragilità.
Siamo pieni di potenziale, anche quando diamo il nostro peggio!.
Henry Miller

102 visualizzazioni
Lisette Model. Sulla fotografia del disinganno

Lisette Model. Sulla fotografia del disinganno

febbraio 09, 2021

“La percezione di sé o la coscienza di sé sono la consapevolezza del corpo nella sua risposta viva o spontanea. Il
sé è il corpo, che comprende la mente; è il corpo che reagisce indipendentemente dall’io. Quindi, io sono più
cosciente di me stesso quando sono affamato, stanco, assonnato o eccitato o quando sento dolore o piacere”.
Alexander Lowen

109 visualizzazioni
Mank (2020) di David Fincher

Mank (2020) di David Fincher

febbraio 07, 2021

“Il potere ha avuto bisogno di un tipo diverso di suddito, che fosse prima di tutto un consumatore!”… “La Chiesa ha fatto un patto col diavolo… un popolo degenerato, mostruoso, criminale… non ho speranze, non mi disegno un mondo futuro, tendo verso una forma anarchica”
Pier Paolo Pasolini

329 visualizzazioni
Sulla serie originale-Netflix: I dodici giurati (2019)

Sulla serie originale-Netflix: I dodici giurati (2019)

febbraio 05, 2021
1067 visualizzazioni
Germaine Krull. Sulla fotografia saffica

Germaine Krull. Sulla fotografia saffica

gennaio 05, 2021
398 visualizzazioni
Cartolina del santo natale… a tutti quelli che spezzano il fucile!

Cartolina del santo natale… a tutti quelli che spezzano il fucile!

dicembre 24, 2020

Il disertore
di Boris Vian

298 visualizzazioni
La vita davanti a sé (2020), di Edoardo Ponti

La vita davanti a sé (2020), di Edoardo Ponti

novembre 23, 2020

Hippolyte de Villemessant, il fondatore del Figaro, ha definito il carattere dell’informazione in una celebre formula:
“Per i miei lettori, — egli diceva —, è più importante l’incendio di un solaio
nel Quartiere Latino che una rivoluzione a Madrid”.
Il giornale si oppose alla Comune di Parigi del 1871, che lo soppresse!
Riprese le pubblicazioni a fianco dell’aristocrazia e della borghesia, dopo la caduta della Comune

270 visualizzazioni
Padrenostro 2020, di Claudio Noce

Padrenostro 2020, di Claudio Noce

novembre 03, 2020

“Voi siete uomini, io non sono che una donna eppure vi guardo in faccia. Poiché sembra che ogni cuore che batte per la libertà ha diritto solo a un po’ di piombo, reclamo anch’io la mia parte. Prendete la mia vita, se non siete dei vigliacchi, uccidetemi”.
Louise Michel
(una pétroleuses della Comune di Parigi, 1871)

271 visualizzazioni
Volevo nascondermi (2020), di Giorgio Diritti

Volevo nascondermi (2020), di Giorgio Diritti

ottobre 11, 2020

“I padroni, che schiattino! All’istante! Putridi rifiuti! Tutti insieme o uno alla volta!
Ma subito! seduta stante!… Neanche un secondo di pietà! Di morte atroce o soave!
Me ne sbatto! Ah, non sto nella pelle! Soldi per salvarli, tutta quanta la razza non ce n’è più!
Al carnaio! sciacalli! Nella fogna! Perché stare a gingillarsi? Han mai rifiutato, loro, quelle belve?
un solo povero ostaggio a Re profitto? Macché! Macché! Manco per il cazzo!
Vi capita sotto’occhio qualche posapiano?… Farlo fuori subito a fiuto! Quando ci vuole ci vuole!”.
Louis Ferdinand Céline

720 visualizzazioni