Gente dell’Arcipelago Toscano. Ritratti di mare, di pietra, di ferro, di vento

Gente dell’Arcipelago Toscano. Ritratti di mare, di pietra, di ferro, di vento

giugno 16, 2023

Fotografo Pino Bertelli
Documentalista Paola Grillo

764 visualizzazioni
Pinocchio (2023) di Gulliermo del Toro

Pinocchio (2023) di Gulliermo del Toro

giugno 16, 2023

“Ci troviamo in un mondo che è diventato ancora più complesso negli ultimi decenni e i bam- bini ora si pongono domande ed esigono risposte su temi davvero complicati. Le loro emo- zioni sono complesse. È evidente che sia necessario parlare di ciò che è vero e falso, di quali legami tengono insieme una famiglia e del significato dell’essere umani e vivi. Questi sono temi, emozioni e idee importanti che al momento attraversano la mente di ogni bambino. Penso che questa favola sia ottimista, frizzante, divertente e commovente, ma che consenta comunque di affrontare quel tipo di dialogo”.
Gulliermo del Toro

386 visualizzazioni
Everything Everywhere All at Once (2023), di Daniel Kwan e Daniel Scheinert

Everything Everywhere All at Once (2023), di Daniel Kwan e Daniel Scheinert

giugno 16, 2023

“Classe e casta (sia laica che ecclesiastica) furono gli istituti sociali che permisero un flusso costante di persone stupide in posizioni di potere nella maggior parte delle società preindustriali. Nel mondo industriale moderno, classe e casta vanno perdendo sempre più di rilievo.

Ma, al posto di classe e casta ci sono partiti politici, burocrazia e democrazia (…) La persona intelligente sa di essere intelligente. Il bandito è cosciente di essere un bandito. Lo sprovveduto è penosamente pervaso dal senso della propria sprovvedutezza.

Al contrario di tutti questi personaggi, lo stupido non sa di essere stupido. Ciò contribuisce potentemente a dare maggior forza, incidenza ed efficacia alla sua azione devastatrice”.

Carlo. M. Cipolla

360 visualizzazioni
Le vele scarlatte (2022) di Pietro Marcello

Le vele scarlatte (2022) di Pietro Marcello

giugno 16, 2023

Non voglio difendermi e non voglio essere difesa, appartengo completamente alla rivoluzione sociale
e mi dichiaro responsabile delle mie azioni […] Bisogna escludermi dalla società, siete stati incaricati di farlo, bene!
>L’accusa ha ragione. Sembra che ogni cuore che batte per la libertà ha solo il diritto ad un pezzo di piombo, ebbene pretendo la mia parte!.

Louise Michel (insegnante, rivoluzionaria, scrittrice, comunarda e anarchica).

333 visualizzazioni
Storia di un uomo d’azione (2022) di Javier Ruiz Caldera

Storia di un uomo d’azione (2022) di Javier Ruiz Caldera

giugno 16, 2023

a Franco Leggio,
amico e maestro in anarchia, che ha combattuto la dittatura franchista.

“Rapinare una banca è un crimine, ma fondarne una è un crimine più grande!”.
Bertolt Brecht

369 visualizzazioni
Album AUSCHWITZ – Sulla fotografia criminale nazista

Album AUSCHWITZ – Sulla fotografia criminale nazista

marzo 19, 2023

“…uno non ha un’anima per se solo, ma un pezzetto di una grande anima, che è la grande anima di tutta l’umanità… io non potrò mai morire,
io sarò dovunque, dovunque sia un uomo, dovunque ci sia un uomo che soffre e combatte per la vita, io sarò là, dovunque ci sia un uomo che lavora per i suoi figli, io sarò là, dovunque il genere umano si sforzi di elevarsi, con i ricchi e con i poveri,
io ho questa continua aspirazione di continuo miglioramento, e dove una famiglia mangerà le frutta di un nuovo frutteto, o andrà ad occupare la casa nuova, là mi troverai… “.

dal film Furore (1940), di John Ford

849 visualizzazioni
Hill of Vision (2022) di Roberto Faenza

Hill of Vision (2022) di Roberto Faenza

gennaio 20, 2023

“Il governo è sempre stato questo: un creatore e difensore dei privilegi, un’istituzione di oppressione e vendetta.
Sperare che possa diventare qualcos’altro è la più vana delle illusioni.
Vi dicono che l’anarchia, il sogno di un ordine sociale senza un governo, sia una folle fantasia.
Ben venga allora il sogno più folle che sia mai entrato nel cuore dell’uomo”.

Voltairine De Cleyre

524 visualizzazioni
Il signore delle formiche (2022) di Gianni Amelio

Il signore delle formiche (2022) di Gianni Amelio

novembre 01, 2022

Se c’è un uomo «mite» nel senso più puro del termine, questo è Braibanti: egli non si è appoggiato infatti mai a niente e a nessuno; non ha chiesto o preteso mai nulla. Qual è dunque il delitto che egli ha commesso per essere condannato attraverso l’accusa, pretestuale, di plagio? Il suo delitto è stata la sua debolezza. Ma questa debolezza egli se l’è scelta e voluta, rifiutando qualsiasi forma di autorità: autorità, che, come autore, in qualche modo, gli sarebbe provenuta naturalmente, solo che egli avesse accettato anche in misura minima una qualsiasi idea comune di intellettuale: o quella comunista o quella borghese o quella cattolica, o quella, semplicemente, lette- raria… Invece egli si è rifiutato d’identificarsi con qualsiasi di queste figure – infine buffonesche – di intellettuale”.
Pier Paolo Pasolini

Il caos, in “Il Tempo”, n. 33, 13 agosto 1968

851 visualizzazioni
Tommaso Le Pera. Della fotografia immaginista scritta sull’acqua del teatro e sulla filosofia gnostica degli occhi chiusi

Tommaso Le Pera. Della fotografia immaginista scritta sull’acqua del teatro e sulla filosofia gnostica degli occhi chiusi

novembre 01, 2022

“Non c’è stata nessuna presa della Bastiglia, niente di paragonabile all’incendio del Reich- stag, e l’incrociatore Aurora non ha ancora sparato un solo colpo di cannone. Eppure di fatto l’assalto è avvenuto, ed è stato coronato dal successo: i mediocri hanno preso il potere”.
Alain Deneault

801 visualizzazioni
Fino all’ultimo respiro del cinema-Duende di Jean-Luc Godard

Fino all’ultimo respiro del cinema-Duende di Jean-Luc Godard

novembre 01, 2022

“Avevo vent’anni, non permetterò a nessuno di dire che questa è la più bella età della vita”.
(Paul Nizan, Aden Arabie,1931).

483 visualizzazioni