A COSIO D’ARROSCIA PER L’INTERNAZIONALE SITUAZIONISTA: UN 60° ANNIVERSARIO CHE POSSA ESSERE UN RILANCIO, di Antonio Saccoccio e Roberto Massari

A COSIO D’ARROSCIA PER L’INTERNAZIONALE SITUAZIONISTA: UN 60° ANNIVERSARIO CHE POSSA ESSERE UN RILANCIO, di Antonio Saccoccio e Roberto Massari

agosto 19, 2017

Venerdì 28 e sabato 29 luglio 2017 alcuni situazionisti, postsituazionisti, ribelli e attivisti non allineati di vario genere si sono incontrati a Cosio d’Arroscia in occasione del 60° anniversario della fondazione dell’Internazionale Situazionista.

157 visualizzazioni
Indizi di felicità (2917) di Walter Veltroni

Indizi di felicità (2917) di Walter Veltroni

agosto 04, 2017

“I partiti sono organismi costituiti in maniera tale
da uccidere nelle anime il senso della verità e della giustizia”.
Simone Weil

175 visualizzazioni
La rivolta situazionista 1954/1991

La rivolta situazionista 1954/1991

di Pino Bertelli, 1992

MOBY DICK. Avventure, divagazioni e altre strategie sul tema di Melville

MOBY DICK. Avventure, divagazioni e altre strategie sul tema di Melville

luglio 02, 2017

Presentato da: Il Centro Culturale LA CAMERA VERDE e l’Associazione Culturale PIANE DI BRONZO

Atto II – Piane di Bronzo 2017 – (Località “Puntone S. Pantaleo” Tuscania, Vt)
Dal 21 luglio al 14 agosto 2017 (I parte)e dal 21 al 25 settembre 2017 (II parte)

260 visualizzazioni
Miguel Amorós – Breve storia della sezione italiana dell’internazionale situazionista

Miguel Amorós – Breve storia della sezione italiana dell’internazionale situazionista

luglio 02, 2017

La crisi della società borghese del dopoguerra ebbe inizio nei primi anni Sessanta negli Stati Uniti per poi estendersi all’Europa occi­dentale e coinvolgere infine anche quella orientale.

295 visualizzazioni
Ando Gilardi – L’ultimo situazionista

Ando Gilardi – L’ultimo situazionista

luglio 02, 2017

Sulla decostruzione sovversiva della fotografia teorizzata e messa a fuoco da un poeta dell’eresia.

Apologia terrena di un maestro dell’arte digitale, numerica o elettronica nata dall’arte. Ovvero, la poetica della trasgressione fotografica insegnata ai briganti d’ogni ceto, ai disertori d’ogni sapere, ai magnifici randagi d’ogni epoca, basta che siano belli e intelligenti, e che la loro eversione ereticale non sospetta disveli i migliori dogmi dell’ordine dell’apparenza, atti a sostenere una buona politica e una buona morale, e mostri che ogni buona politica e ogni buona morale si fondano sul cappio del boia.

278 visualizzazioni
Il Formulario per un nuovo urbanismo – Gilles Ivain

Il Formulario per un nuovo urbanismo – Gilles Ivain

giugno 18, 2017

Sire, io sono di un altro paese

249 visualizzazioni
La tenerezza (2017), di Gianni Amelio

La tenerezza (2017), di Gianni Amelio

giugno 18, 2017

« Il realismo, per me, non è che la forma artistica della verità.
Quando la verità è ricostituita, si raggiunge l’espressione.
Oggetto vivo del film realistico è il “mondo”, non la storia, non il racconto”.

Roberto Rossellini

245 visualizzazioni
Pino Bertelli. Mannheim – Portrait einer europäischen Stadt

Pino Bertelli. Mannheim – Portrait einer europäischen Stadt

maggio 14, 2017

Pino Bertellis Porträtbilder sind nicht schmeichelnd, geschönt oder effektvolle Glamourfotos.
Sie sind wahr und ehrlich, und sie sagen uns etwas über den Menschen und bringen ihn uns näher.
Robert Häusser

257 visualizzazioni
“Arcobaleno sotto la pioggia di Baratti” di Pino Bertelli in mostra a MiIano

“Arcobaleno sotto la pioggia di Baratti” di Pino Bertelli in mostra a MiIano

maggio 14, 2017

PINO BERTELLI – ARCOBALENO SOTTO LA PIOGGIA DI BARATTI

VIRTUALITY LADDER
18 MAGGIO – 4 GIUGNO 2017

383 visualizzazioni