Categoria:Fotografia

Nostra bambina delle guerre!

Nostra bambina delle guerre!

Non esistono guerre giuste, né sante né umanitarie!  Avete fatto un deserto di morti e l’avete chiamato pace! la pace si fa con la pace! Maledette le guerre e le carogne che le fanno!” (Pino Bertelli). 

Saggio sull’arte di strisciare ad uso dei fotografi

Saggio sull’arte di strisciare ad uso dei fotografi

aprile 29, 2015

Nostra bambina delle lacrime è il ritratto fotografico di un’orfana del Burkina Faso

La cava di pietre di Ouagadougou. Burkina Faso

La cava di pietre di Ouagadougou. Burkina Faso

di Pino Bertelli, 2013
GENTE DEL DESERTO. Sulla fotografia dell’indignazione. Per una filosofia situazionista di liberazione

I cercatori d’oro a Goron Goron. Burkina Faso

I cercatori d’oro a Goron Goron. Burkina Faso

di Pino Bertelli, 2013
GENTE DEL DESERTO. Sulla fotografia dell’indignazione. Per una filosofia situazionista di liberazione

Le mangiatrici d’anime. Burkina  Faso

Le mangiatrici d’anime. Burkina Faso

di Pino Bertelli, 2013
GENTE DEL DESERTO. Sulla fotografia dell’indignazione. Per una filosofia situazionista di liberazione

SULLA FOTOGRAFIA DEL DOLORE E DELLA TENEREZZA

SULLA FOTOGRAFIA DEL DOLORE E DELLA TENEREZZA

A mio padre che prima di morire si è fumato un sigaro toscano, ha bevuto un bicchiere di vino rosso che ungeva la bottiglia e senza parole mi guardava piangere sul suo basco nero…

Sulla teologia della fotografia di strada

Sulla teologia della fotografia di strada

ANNOTAZIONI SULLA SOVVERSIONE NON SOSPETTA DEL LINGUAGGIO FOTOGRAFICO

Volti del Mediterraneo

Volti del Mediterraneo

Volti del mediterraneo è una iniziativa culturale e sociale che ha visto la pubblicazione di un volume fotografico e la realizzazione di una mostra di “ritratti” caratteristici, rappresentativi di donne e uomini che raccontano le città di napoli / marsiglia / barcellona / alessandria / tunisi / gaza / tel aviv / istanbul / atene / durazzo / fiume

I CARACCIOLINI. Immagini di una memoria napoletana

I CARACCIOLINI. Immagini di una memoria napoletana

Questo scritto è dedicato a quei ragazzi di strada che ho conosciuto bene e si sono persi ai quattro venti della terra o sono volati nella vita sognata degli angeli… avevano i pantaloni corti con le toppe, una bretella di traverso e rubavano i baci al profumo di tiglio…!

Della fotografia eversiva

Della fotografia eversiva

SULLA FILOSOFIA DEL’ANGELUS NOVUS, DELLA SOCIETÀ CHE VIENE E LO SGUARDO LIBERTARIO DEL FLÂNEUR 1